Dalle Madonie all'Etna - tour di 8 giorni

1800€

  • Regione Sicilia
  • Recensioni 0 Recensioni
    0/5
  • Tipologia Vacanza a Cavallo, Trekking
  • Difficoltà Media
Descrizione

Una vacanza a cavallo di sei giorni che ti porta dal Parco Naturale delle Madonie, un meraviglioso parco in provincia di Palermo, al maestoso Vulcano Etna.


Percorrendo circa 240 km attraverso la Sicilia selvaggia e sconosciuta, vivrai un'esperienza fantastica! Ti porteremo nel cuore della vera Sicilia, evitando tutti i luoghi turistici e mostrandoti la vera anima dell'isola.


Durante questa esperienza di una settimana avrai la possibilità di trascorrere momenti magnifici con i tuoi amati amici a quattro zampe, godendoti la cucina locale siciliana, i paesaggi magici e la natura incontaminata.

È un giro itinerante che ti porta ogni notte in un agriturismo o hotel di lusso diverso, dove puoi goderti il meglio dei prodotti locali e avere un assaggio della cultura siciliana. Il momento clou è l'ultimo giorno del viaggio, quando saliamo sul vulcano fino al cratere dell'eruzione del 2002, a circa 2500 mt sul livello del mare.


Ti aspettiamo per vivere insieme questa fantastica esperienza!

Servizi

Il prezzo include:

  • transfer da/per l'aeroporto di Catania (transfer da/per altri luoghi disponibili previa richiesta e pagamento di un supplemento)
  • 7 pernottamenti in agriturismo e alberghi di alta qualità
  • tutti i pasti a base di prodotti locali (a partire dalla cena del primo giorno alla colazione dell'ultimo)
  • il trasporto delle valigie da una struttura all'altra
  • guide con ampia esperienza equestre, territoriale e storica locale
  1. GIORNO 1 - AEROPORTO – AGRITURISMO TERRAVECCHIA (Castellana Sicula)

    Transfer in minibus organizato in base all'orario di arrivo degli ospiti. Consigliamo di prenotare voli che atterrino entro e non oltre le 14. In caso arrivi più tardi, il cliente dovrà richiedere un transfer extra (250,00 euro). All'arrivo i clienti troveranno una persona con un cartello con scritto "SICILY ON HORSEBACK". Una volta in agriturismo, in base alla disponibilità ed alle condizioni climatiche, gli ospiti avranno la possibilità di bere qualcosa a bordo piscina e di farsi un bagno. Una ricca cena a base di prodotti locali e di stagione verrà servita nella sala ristorante.

  2. GIORNO 2 – AGRITURISMO TERRAVECCHIA (Castellana Sicula) - TURISMO RURALE VILLA RAINO' (Gangi)

    Dopo la colazione, i clienti sono invitati a prendere parte ad un breve briefing con le guide, durante il quale verrà loro spiegato tutto ciò che c'è da sapere per vivere al meglio la settimana e come avere un rapporto migliore con il loro compagno di viaggio a quattro zampe. Verranno poi assegnati i cavalli. Una volta in sella si parte alla scoperta delle Madonie. Attraversando campi e boschi il gruppo raggiungerà l'antica strada romana che li condurrà al villaggio di Petralia Soprana. Quindi un'antica Trazzera (larghe strade realizzate durante il dominio spagnolo, per facilitare lo spostamento degli animali durante le transumanze) conduce il gruppo di cavalieri al luogo previsto per il picnic. Qui si incontra il minibus, e dopo un light lunch e una breve siesta, si riparte in direzione di Villa Rainò. Dopo circa due ore immersi nel tipico paesaggio che caratterizza l'intero delle Madonie, si conclude la giornata a cavallo presso un'antica tenuta baronale ora adibita ad agriturismo. In base all'orario di arrivo e alle condizioni meteo, i clienti avranno la piscina a disposizione. Segue cena gourmet, durante la quale si potranno assaporare le meravigliose ricette di Aldo e di sua moglie.

  3. GIORNO 3 - TURISMO RURALE VILLA RAINO' (Gangi) - MASSERIA MONTE SOPRANO (Capizzi)

    Dopo una ricca colazione, si monta in sella e, lasciandosi alle spalle la distesa di campi di frumento che caratterizza la zona, si comincia la salita verso i "Monti Nebrodi". Una larga strada sterrata, che serpeggia sulla cima delle alte colline e attraversa la riserva naturale "Sambuchetti-Campanito", guida il gruppo fino al picnic, organizzato in una piccola radura. Dopo la siesta si riparte scendendo lungo i fianchi verdeggianti di "Monte Soprano", fino a raggiungere l'omonimo agritu rismo. Qui ci accolgono i membri della famiglia che gestisce la struttura e, in base all'orario di arrivo e alle condizioni meteo, vi è nuovamente la possibilità di ususfruire della piscina. Poichè l'agriturismo è anche un ottimo e rinomato allevamento di bovini e ovini, per la produzione di carne e formaggi, la cena sarà a base di prodotti a km0, splendidamente preparati.

  4. GIORNO 4 - MASSERIA MONTE SOPRANO (Capizzi) - VILLA MIRAGLIA RESORT (Cesarò)

    Dopo colazione si parte alla volta di Capizzi, un antico borgo alle porte del "Parco del Nebrodi". Una volta raggiunto il paese, si fa una breve sosta ad un bar. Si continua poi la salita, attraverso splendide valli, finoalla "Dorsale dei Nebrodi", un largo sentiero che si snoda sulla cima dei monti e attraverso maestosi boschi. Sentiero che verrà seguito poi per i due giorni seguenti. Il pranzo è al sacco, poichè purtroppo per il minibus è impossibile raggiungere quelle zone. Fra antiche faggete, splendidi paesaggi e viste mozzafiato sull'Etna e su alcune delle Isole Eolie, si raggiunge poi il "Resort Villa Miraglia". Una vera e propria isola di comfort in mezzo ai boschi Cena gourmet, durante la quale si avrà la possibilità di assaporare le rivisitazioni della cucina locale dello chef Gianluca Barbagallo.

  5. GIORNO 5 - VILLA MIRAGLIA RESORT (Cesarò) – FUCINA DI VULCANO (Maletto)

    Durante questa giornata ci si immerge completamente nella magica bellezza del parco, con i suoi boschi e le sue montagne. Restando in quota si percorre la seconda parte della "Dorsale dei Nebrodi" e si incontrano quattro laghi: "Lago Maulazzo", "Lago Biviere", "Lago Cartolari" e "Lago Trearie". Attraversando i boschi si ha anche la possibilità di incontrare alcuni esemplari di "Sanfratellani": possenti cavalli prevalentemente neri, che anitano i Monti Nebrodi. Come il giorno precedente il pranzo sarà al sacco. Nel pomeriggio si passerà da diversi punti in cui si ha la sensazione di poter raggiungere l'Etna solo allungando la mano. Una volta lasciato il bosco alle spalle si comincerà la discesa in direzione del fiume Flascio. Qui verranno lasciati i cavalli in un'azienda locale e i clienti verranno accompagnati in albergo. Cena gourmet con le delicate e gustose ricette dello chef.

  6. GIORNO 6 – FUCINA DI VULCANO (Maletto) - FUCINA DI VULCANO (Maletto)

    E' una giornata più breve rispetto alle altre ed è caratterizzata da un'andatura più veloce. Dopo essere scesi lungo la vallata del fiume Flascio, si attraversa al galoppo la "Riserva naturale di Lago Gurrida". Comincia poi la risalita lungo le pendici del vulcano, attraversandone il tipico paesaggio rurale, altrove quasi completamente scomparso, fino ad entrare nell'area del "Parco dell'Etna". Una volta raggiunta la "Riserva di Monte La Nave", ci si ferma per il picnic. Qui abbiamo la possibilità di lasciare i cavalli in un ampio paddock. Dopo il picnic ci sarà un breve transfer in minibus alla volta dell'albergo. Segue cena in struttura.

  7. GIORNO 7 - FUCINA DI VULCANO (Maletto) - HOTEL RAGABO

    E' questo l'ultimo giorno del trekking. In seguito alla colazione, i clienti verranno nuovamente accompagnati alla "Riserva di Monte la Nave" con il minibus. Si monta in sella, e dopo aver raggiunto il largo sentiero che costeggia le pendici dell'Etna, si comincia la salita. I cavalieri avranno la possibilità di ammirare il paesaggio tipico del vulcano, in continua trasformazione. Tra colate di lava più o meno recenti e boschi di conifere e faggi, si raggiunge il cratere formatosi in seguito all'eruzione del 2001. La risalita del vulcano e il percorso possono variare in base alle condizioni meteo. Si riscende poi fino a raggiungere il punto prestabilito per l'incontro con il camion trasporto cavalli. Con un transfer di pochi minuti gli ospiti saranno poi accompagnati presso "l'Hotel Ragabo". Dopo un'ultima pausa al bar con le guide, per salutarsi prima della partenza, i clienti avranno tempo per un po' di relax prima di cena. Dopodichè lo staff ripartirà assieme al camion con i cavalli per rientrare alla base.

  8. GIORNO 8 - HOTEL RAGABO - AEREOPORTO DI CATANIA

    Transfer con il minibus verso l'aeroporto. L'orario di partenza verrà stabilito in base a quello del primo volo. Vi è anche la possibilità di richiedere un transfer privato ad un diverso orario, è però richiesto il pagamento di un supplemento.

Contatta direttamente la struttura


Per i minori al di sotto dei 14 anni non è possibile andare in passeggiata lungo le strade pubbliche.

L’art. 115 del Codice della strada recita “Chi guida veicoli o conduce animali deve essere idoneo per requisiti fisici e psichici e aver compiuto: A) anni quattordici per guidare veicoli a trazione animale o condurre animali da tiro, da soma o da sella, ovvero armenti, greggi o altro raggruppamenti di animali.”

 
 

La tua richiesta verrà inviata direttamente alla struttura. Non sarà pertanto Horse Touring a gestirla.
Ti chiediamo di segnalarci eventuali ritardi nella risposta da parte della struttura in modo da poter migliorare il servizio grazie alle vostre segnalazioni.

Sicily on Horseback

Via Mustafà 87 90013 Castelbuono (PA) Italy

Servizi
E’ un viaggio itinerante durante il quale si pernotta in una struttura diversa ogni sera. Sono tutte di ottimo livello e comfort, selezionate con cura anche per la qualità della loro cucina, dove si utilizzano solo prodotti locali stagionali a km zero. Si dorme in camera doppia con bagno. I picnic di mezzodì sono di ottima qualità: quattro si svolgono in aree ombrose incontrando l’automezzo di appoggio, con tavoli, sedie, gazebo e piatti freddi di gusto.
Scrivi una Recensione Overall Rating
0/5