1/

Tour nel Parco naturale delle Madonie

Una vacanza a cavallo nella meravigliosa natura del Parco delle Madonie, un oasi di vita selvaggia e natura incontaminata caratterizzata da una grande varietà di specie animali e vegetali. L'occasione giusta per perderti tra le sue meraviglie, i luoghi nascosti ed i panorami mozzafiato.
Tra montagne, boschi e fiumi trascorreremo 8 giorni all'insegna di storia e tradizione, riposeremo in strutture sempre diverse ma tutte caratterizzate da un grande amore per il territorio ed i suoi valori. Non c'è modo migliore di scoprire la vera Sicilia a cavallo.

Una naturale bellezza

Le Madonie sono le montagne nella zona settentrionale della Sicilia, che comprendono le vette più alte dell’isola, dopo l'Etna.
Il Parco si estende dall'entroterra alle coste di Cefalù ed è ricco di affascinanti sentieri e ippovie che attraversano i boschi del parco. Proprio per la sua grande estensione questo spazio ospita la più vasta biodiversità della Sicilia ed è uno dei più ricchi in tutto il Bacino del mediterraneo.

Dettagli e info


Tour nel Parco naturale delle Madonie

Alloggi e sistemazione

Pacchetti disponibili:
- 8 giorni, 7 notti ( € 1600 )
- 5 giorni, 4 notti ( € 1000 ) Vai alla scheda
Agriturismo o Hotel in camera doppia, singola con supplemento
Pensione completa dalla cena della prima sera alla colazione dell'ultima.
Tutti i pasti a base di prodotti locali (a partire dalla cena del primo giorno alla colazione dell'ultimo) 

Cavalli e Cavalieri

  • Tipologie: Indigeni siciliani variamente incrociati (purosangue orientale, arabo, quarter/paint)
  • Stile monta: Western
  • Equipaggiamento: Selle da trekking, filetto snodato
  • Esperienza richiesta: Cavaliere sicuro alle tre andature, autonomo nella condotta del cavallo
  • Forma fisica richiesta: Abitudine a trascorrere diverse ore al giorno in sella per più giorni
  • Età minima: 14 anni compiuti; i minori possono partecipare solo se accompagnati da un maggiorenne titolato ad assumersene la responsabilità
  • Limite max peso Kg. 95
  • Dimensioni gruppo: min 4 max 8
  • Guide per gruppo / per max partecipanti: 1/8
  • Lingue parlate: Inglese
  • Presenza guida: Sempre, soggiorna col gruppo


Itinerari e Terreni

  • Terreno: Principalmente strade sterrate, tratturi, sentieri di montagna
  • Andature: Passo con tratti anche significativi al galoppo dove possibile e sicuro
  • Tempo medio in sella: 5 ore al giorno

Programma di massima (8 giorni)
GIORNO 1 – Arrivo e sistemazione Accoglienza clienti in aeroporto e transfer in minibus all'agriturismo di partenza, oasi di relax immersa nel verde e lontana dalle strade principali. Nella bella stagione la piscina è a disposizione degli ospiti.  L'orto dell’agriturismo offre la possibilità agli ospiti di gustare sempre ottimi prodotti freschi a km0.

GIORNO 2 – Una volta terminata la colazione, i nostri ospiti saranno invitati dalle guide prendere parte ad un breve briefing, durante il quale verranno loro presentati i cavalli e spiegato in breve il nostro metodo di doma e addestramento. Le guide forniranno anche semplici consigli su come avere un migliore rapporto con i propri cavalli.
L'escursione si svolgerà nell'area circostante. Attraverseremo poi pascoli e boschi di querce fino a raggiungere Gratteri, un piccolo paese che sorge su una rocca e si affaccia sulla costa tirrenica. Qui ci fermero per il picnic.
Sazi e riposati di nuovo in sella; ripartiremo alla volta di Collesano. L'antica strada che collega i due villaggi ci guiderà attraverso un fitto bosco, dove potremo riconoscere un'ampia varietà di querce.  Si raggiunge la destinazione per la notte, ricavata da una tradizionale dimora nobiliare, dove la cucina ricercata dei gestori allieterà la nostra cena meravigliosamente.

GIORNO 3 – Dopo colazione i clienti troveranno i cavalli ad aspettarli, pronti a partire. Un piccolo sentiero roccioso ci guiderà verso “Piano Zucchi”, un tranquillo altopiano a circa 1100 m s.l.m.
Qui, dopo aver attraversato boschi abitati da daini e cinghiali, troveremo il nostro minibus ad aspettarci che ci porterà a pranzo.
Dopo pranzo  attraverseremo  il famoso altopiano  "Piano Battaglia” , ridiscenderemo verso l'altro lato della valle fino a raggiungere “Piano Farina”.
Qui troveremo un “Pagliaio” (antico rifugio montano dei pastori, costruito con pietre, legno e rami a coprire il tetto). Una volta sistemati i cavalli per la notte, con un breve trasferimento in minibus raggiungeremo il nostro albergo a Petralia Soprana, “Residenza Petra”. La cena avrà luogo in un caratteristico ristorante del centro.

GIORNO 4 –  Dopo una ricca colazione in albergo, faremo ritorno a “Piano Farina”. Il sentiero che seguiremo a cavallo ci porterà al “Santuario della Madonna dell’Alto”, che sorge sul monte. Alto, a 1819 m s.l.m. Qui ci fermeremo per gustare il nostro pranzo al sacco. Scenderemo poi dall’altro versante di Monte Alto, affacciato sul paese di Castellana Sicula. Un bosco di Lecci, Faggi e più in basso Castagni, ci accompagnerà lungo la discesa. La struttura che ci ospiterà è stata un’importante scuola di equitazione, oggi purtroppo chiusa ospita solo i due anziani cavalli di famiglia. È conosciuta nella zona per la sua caratteristica cucina semplice ed al contempo ricca di sapori. In base alla disponibilità e alle condizioni climatiche i nostri ospiti potranno usufruire della piscina. La cena verrà servita in struttura.

GIORNO 5 –  La meta odierna sarà Geraci Siculo, un antico paese di montagna (1077 m s.l.m.) sull'altro versante del Parco delle Madonie. Percorreremo parte della vecchia strada romana che collegava Piano Battaglia a Petralia Soprana. Da qui raggiungeremo il versante delle montagne affacciato sul mare. Una volta raggiunto il paese di Geraci, ci fermeremo per il pranzo. Rientreremo a “Piano Farina” seguendo un diverso sentiero che attraversa rocce e pascoli. Come la volta precedente, non appena sistemati i cavalli ci recheremo presso l'albergo “Residenza Petra” a Petralia Soprana. La cena sarà in un caratteristico ristorante in centro.

GIORNO 6 –  La giornata di oggi sarà diversa dalle altre: la mattinata sarà dedicata alla produzione del formaggio presso il “pagliaio” di Piano Farina. I nostri ospiti potranno assistere e partecipare a questa diversa ed interessante attività. Il pranzo avrà luogo al “Pagliaio”, e sarà a base di prodotti locali e formaggi freschi. Dopo pranzo monteremo in sella alla volta del caratteristico paese di Castelbuono. Il sentiero ci porterà verso valle, tra boschi di querce e pascoli. Lasceremo i cavalli nel maneggio di un amico poco sopra il paese, e con un breve trasferimento in minibus raggiungeremo il nostro b&b nel centro storico. La cena sarà in ristorante nel centro del paese, così da poter dare la possibilità ai nostri ospiti di conoscere ed apprezzare la vita locale.

GIORNO 7 –  Di mattina verrà dedicato del tempo alla visita dell'antico castello di Castelbuono. Successivamente ripartiremo in sella alla volta di “Piano delle Fate”, un tranquillo altopiano tra Castelbuono e Gratteri, circondato da una magica e rilassante atmosfera. Qui ci fermeremo per il nostro ultimo pranzo. Il pomeriggio in sella sarà un po' più breve dei precedenti e il percorso ci porterà al nostro pascolo di montagna sopra Gratteri. Una volta arrivati gli ospiti avranno un po' di tempo per salutare i loro cavalli. Un breve trasferimento in minibus ci porterà a Lascari. Cena e pernottamento presso “Le Campanelle”.

GIORNO 8 – Partenza Saluti e transfer con il minibus verso l’aeroporto


Consigli di viaggio

Abbigliamento: deve essere confortevole e soprattutto non deve essere di primo impiego (specialmente le calzature) in quanto indumenti nuovi riservano spesso spiacevoli sorprese. Importanti: calzature comode, anche per camminare, ma con suola rigida per permettere un buon contatto del piede con la staffa; da evitare stivali a suola liscia ed abiti troppo attillati, i pantaloni devono essere comodi e robusti, impermeabile, cappello per il sole; inoltre è bene ricordare che anche nei periodi più caldi è necessario un maglione per la sera. 
Mezzo di supporto per trasporto bagagli (1 bagaglio di medie dimensioni, possibilmente borsa morbida a testa)

Farmacia: con noi abbiamo medicinali di uso comune e la guida a cavallo ha con se un kit di pronto soccorso. Eventuali problemi sanitari che richiedano medicine particolari devono essere segnalate prima della partenza. Chi soffre di allergie deve portare con se i medicinali abituali, così come chi è allergico ai medicinali di uso comune.

Quota Comprende

  • 8 giorni, 7 notti
  • Agriturismo o Hotel in camera doppia, singola con supplemento
  • Pensione completa dalla cena del Sabato alla colazione del sabato successivo; pranzo al sacco  e/o pic-nic allestito  fornito dall'organizzazione quando presente;
  • 5 ore al giorno in sella di media
  • Compreso nel prezzo in minibus (si applicano limitazioni circa gli orari di accompagnamento sia andata che ritorno )

Quota non Comprende


Assicurazione di viaggio personale;

Tour nel Parco naturale delle Madonie

X